Osteoporosi

Con la parola osteoporosi si intende una condizione in cui lo scheletro è soggetto a perdita di massa ossea e resistenza.

La MOC, ossia la Mineralometria Ossea Computerizzata, indica la densità in sali minerali dell’osso, fornendo un grado di osteoporosi, in quanto questa patologia è caratterizzata da una riduzione del contenuto di sali di calcio dell’osso. Questo esame non necessita di alcuna preparazione specifica e dura pochissimo, circa tre minuti.

La MOC deve essere integrata da una valutazione clinica finalizzata alla stima del rischio di frattura in un soggetto e per verificare, ove lo si ritenga necessario, l’eventuale necessità di una terapia.