Ematologia

Il Poliambulatorio Specialistico Scudosanitas, eroga una gamma completa di prestazioni volte a diagnosticare precocemente nonché a prevenire le malattie del sangue.

Ematologia

Il Poliambulatorio Specialistico Scudosanitas, eroga una gamma completa di prestazioni volte a diagnosticare precocemente nonché a prevenire le malattie del sangue.

Cos’è l’Ematologia

Il Servizio di Ematologia si occupa delle malattie del sangue, ovvero le patologie che possono influire sulle funzionalità e sulla qualità sia delle cellule ematiche che delle proteine del sistema immunitario o del sistema di coagulazione del sangue.

Il Poliambulatorio Specialistico Scudosanitas, eroga una gamma completa di prestazioni volte a diagnosticare precocemente nonché a prevenire le malattie del sangue.

Che cos’è la visita ematologica?

La visita ematologica fornisce un consulto medico specialistico, che avviene presso il nostro Poliambulatorio di Roma, finalizzato ad accertare la natura delle alterazioni di alcuni valori degli esami del sangue dei nostri pazienti, nonché ad approfondire gli eventuali sintomi che potrebbero essere il segnale della presenza di un problema ematologico da affrontare.

A cosa serve la visita ematologica?

Il compito principale dell’Ematologo risiede nel prevenire, diagnosticare e curare le eventuali malattie del sangue e di consigliare al paziente il trattamento più idoneo a seconda del tipo di patologia di cui è affetto. Ad esempio, nel caso di Anemia Perniciosa lo specialista potrebbe prescrivere degli integratori di ferro e la vitamina B12; qualora il problema avesse una portata molto più ampia, come nel caso di Talassemia potrebbero essere necessarie delle cure farmacologiche, delle trasfusioni o un trapianto di midollo; invece se il paziente avesse un Mieloma, con molta probabilità l’Ematologo consiglierà una cura che prevede la chemioterapia e/o l’immunoterapia.

La visita ematologica è spesso richiesta dal medico curante, in seguito alla visione degli esami del sangue del paziente che presentano delle alterazioni. Essa infatti rappresenta il primo passo per la diagnosi e la cura delle malattie del sangue che:

  • causano una diminuzione (anemia, leucopenia e tromocitopenia) o un aumento del numero di cellule ematiche (eritrocitosi, leucocitosi e trombocitemia);
  • incidono sulla coagulazione sanguigna o che colpiscono le proteine contenute nel plasma o nelle cellule ematiche come l’emoglobina o le immunoglobine.

Nonostante ciò, bisogna precisare che le cellule ematiche sono prodotte nel midollo osseo mentre le proteine ematiche o plasmaproteine sono sintetizzate sia nel fegato che nelle cellule ematiche stesse; ed entrambe hanno determinate funzioni. Per esempio l’emoglobina contenuta nei globuli rossi trasporta in tutto il nostro corpo l’ossigeno, le piastrine prevengono e fermano il sanguinamento, mentre i globuli bianchi assieme agli anticorpi contrastano le infezioni e i tumori. Di conseguenza molte malattie ematiche potrebbero manifestarsi come conseguenza o causa di patologie che coinvolgono altri tessuti o organi del nostro corpo.

Serve una particolare preparazione prima di sottoporsi alla visita ematologica?

Non sono previste preparazioni particolari a cui attenersi prima di sottoporsi ad una visita ematologica e nemmeno controindicazioni. L’unico accorgimento che viene consigliato ai nostri pazienti è quello di portare con sé eventuali esami effettuati su richiesta del proprio medico curante.

Quanto dura la Visita Ematologica?

La visita specialistica ematologica dura circa 30 minuti.

Prestazioni eseguite in Ematologica

  • VISITA EMATOLOGICA

I nostri medici

CF
Dott.ssa Caterina Fossati
Specialista in Ematologia

Come prenotare una visita

Presso il Poliambulatorio Scudosanitas è possibile effettuare una visita ematologica tramite diverse modalità di accesso:

Privatamente
Convenzioni con Fondi Sanitari, Casse Mutua e Compagnie Assicurative

Domande frequenti

Cosa sono?
Le malattie del sangue rappresentano l’insieme di patologie che possono coinvolgere:

  • Il plasma: con conseguente difficoltà di coagulazione ed emorragie.
  • Le piastrine: con conseguente alterazione del loro numero o della loro forma, inoltre potrebbero provocare dei problemi di coagulazione.
  • I globuli bianchi: con conseguente diminuzione o alterazione del loro numero.
  • I globuli rossi: con conseguente alterazione nella produzione del loro numero.

Cause
Le malattie ematologiche possono avere varie cause, infatti la natura potrebbe essere genetica, ereditaria, autoimmune, infettiva, neoplastica, da terapie o patologie secondarie oppure potrebbero essere la conseguenza di alcune carenze alimentari.

Sintomi
I sintomi possono non essere manifesti o presentarsi in maniera latente, inoltre possono variare in base alla patologia ematologica che coinvolge il paziente. In generale, i sintomi più diffusi dovuti alle malattie dei globuli rossi sono forte stanchezza e pallore, le malattie dei globuli bianchi invece possono generare febbre, prurito oppure ingrossamento della milza e dei linfonodi, infine le malattie delle piastrine potrebbero causare trombi, coaguli o macchie cutanee.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati e ponici le tue domande, il nostro team si metterà al più presto in contatto con te.


    Le storie dei nostri pazienti

    53 anni | Roma
    Io e la mia famiglia siamo clienti fedeli di Scudosanitas da diversi anni, in nessun Poliambulatorio mi è mai capitato di sentirmi a casa. Nonostante le difficoltà e le criticità degli ultimi due anni, legate al Covid, la struttura è riuscita a mantenere un livello di eccellenza e di… Leggi tutto
    36 anni | Londra
    Abito all’estero da 7 anni ma ogni anno torno a Roma per fare il check-up di controllo a Scudosanitas. Tutti i controlli vengono eseguiti in una sola mattinata, il personale è gentile, cortese e comprensivo, i medici scrupolosissimi ed empatici. Così come di grande soddisfazione è la rapidità nei… Leggi tutto
    48 anni | Roma
    Ringrazio infinitamente la struttura e tutti i medici che hanno risolto le problematiche di salute di mio marito. Da due anni non venivamo a capo da una situazione che stava compromettendo la sua salute nonchè la nostra armonia. Ci siamo affidati e abbiamo fatto bene, è stato diagnosticato il… Leggi tutto